www.aislasardegna.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

I° Memorial "Renzo Battaglia" pro Aisla

A La Maddalena (OT) I° Memorial "Renzo Battaglia" pro Aisla

locandina della manifestazione


SPORT E MUSICA PER LA SLA

 

Dal 16 al 19 Agosto nello splendido scenario della Piazza Umberto I di La Maddalena ( OT) si è svolto un evento unico nel suo genere che ha coinvolto i cittadini ed i turisti presenti nell'isola e che in 4 giornate ha visto lo svolgersi di manifestazioni sociali, sportive e musicali a favore di Aisla.

Il Memorial “Renzo Battaglia” prende il nome dal marito di Francesca (Franchina) Di Fraia, splendida organizzatrice tenace principale della manifestazione, morto di sla dopo una battaglia durata oltre 20 anni con il male che non ne ha mai minato la ferrea volontà e lo spirito battagliero come il suo cognome come ha scritto il suo amico Salvatore Faggiani; “…….Renzo impostava sempre tutto il programma delle cose da fare, anche nei giorni in cui la malattia lo aveva costretto alla dipendenza dagli altri, anche se è stata una dipendenza d’amore, quella della moglie Franca e del figlio Carlo. Ecco, lui viveva i suoi giorni ben sapendo che poteva non vedere un nuovo giorno, ma lo faceva con la serenità e la forza d’animo di chi ringrazia ogni nuovo sorgere del sole. Ringraziava ogni giorno Dio di avergli dato un nuovo giorno per vivere, sapendo che presto tutto questo sarebbe cessato. Quale forza infinita dominava quest’uomo in quei giorni? Nel chiedere di non essere tristi per la sua morte lui ha racchiuso tutta la sua saggezza…..”

L'organizzazione è stata affidata alla Pro Loco ed al suo simpaticissimo Presidente Aldo Pireddu, alla Associazione Sportiva U.S. Garibaldi, all'ENDAS ( ente nazionale democratico di azione sociale) e ad Aisla.

Al Centro della Piazza Umbetto I è stato ricavato un campo di beach volley perfettamente regolare e nello spazio delimitato si sono alternate 24 squadre ed oltre 150 atleti iscritti al torneo (compreso il figlio di Renzo….Carlo). Tutti i partecipanti erano dotati di regolare canottiera da gioco in svariati colori e con il logo stampato di AISLA all'altezza del cuore e la dicitura “ Ci muoviamo per aiutare chi non può muoversi” stampata sul retro delle magliette; la premiazione finale è stata affidata al campione del mondo di Volley Andrea Lucchetta.

Per quanto riguarda gli eventi musicali si sono alternati sul palco amici di Renzo Battaglia, ottimi musicisti con le loro chitarre, un bravissimo gruppo di ragazzi locali che hanno cantato le canzoni di Fabrizio de Andrè ( molto amato da Renzo e da sua moglie) e il concerto finale è stato affidato a Valerio Scanu ( vincitore di Sanremo 2010).

In questo clima di festa e solidarietà siamo arrivati a La Maddalena e siamo rimasti immediatamente e positivamente colpiti dalla presenza di tanti volontari Aisla che avevano al petto la spillina della nostra Associazione e che non si sono risparmiati, sotto un caldoincredibile, per poter assicurare al meglio lo svolgimento della manifestazione e la raccolta fondi, distribuendo i nostri opuscoli informativi all'interno di gazebo e stand allestiti per l'occasione.

Abbiamo trovato splendide persone ed una comunità locale animata da una capacità solidale profonda e attenta alle problematiche isolane della sla e siamo rimasti colpiti dalla loro disponibilità e capacità organizzativa.

Questo incontro ci ha consentito di gettare le basi per una collaborazione futura più attenta ed incisiva anche con l'Amministrazione locale che ha voluto, con il suo Sindaco, esprimerci tutta la loro gratitudine per il nostro lavoro e la loro disponibilità alla prosecuzione della collaborazione con Aisla.

Certamente tale ricchezza di valori e la disponibilità incontrata sarà da noi ulteriormente valorizzata come esempio propositivo e stimolo indicativo per l'impegno futuro a beneficio dei nostri ammalati e dei loro familiari e di tutta Aisla Sardegna.

Per Aisla Sardegna

Giuseppe Lo Giudice e Maria Grazia Mosso

http://www.lamaddalenatv.it/2011/08/18/sport-musica-e-solidarieta-a-favore-dellaisla/